Crea sito

Bietole con salsa di capperi

In vista dell estate preferisco consumare più verdure. Il segreto per non annoiarsi con tutto questo verde è aggiungere sapore alla solita minestra. Infatti il gusto delicato della bietola abbinato a quello forte dei capperi fa nascere un piatto insolito ma gustoso. Io ho scelto la bietola, che dal punto di vista nutrizionale apporta all’organismo (per 100 grammi di prodotto): 17 calorie, 2 g di glucidi, 0 grassi, 1,2 g di proteine, inoltre è ricca di Vitamina A e contiene discrete quantità di calcio e fosforo.

Bieta Bright Light

In cucina le possiamo far lessare o cuocere al vapore, in questo modo non andranno perse le vitamine e i sali  minerali. In ogni caso se scegliamo di lessarle, non dobbiamo gettare l’acqua di cottura, perchè quando sarà ferdda postà essere utilizzata per annaffiare le piante. Sicuramente le nostre verdi amiche ci ringrazieranno per l’apporto di sali minerali che gli diamo.

Ingredienti

  • 500 g di bietole
  • 1 bicchiere di latte
  • il succo di un lime
  • 30 g di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • 20 g di capperi
  • sale e pepe q.b

Procedimento

Dopo aver pulito e lavato le bietole, le lessiamo o cuociamo a vapore. Il tempo di cottura è di circa 15 minuti dopo il bollore, dipende dai gusti in quanto più si fanno cuocere più le bietole risulteranno morbide. Scoliamo le bietole cotte e le mettiamo in una coppa che serviremo in tavola.

Diluiamo in una ciotola il latte con il succo di lime e lo lasciamo cagliare.
Facciamo sciogliere il burro in una casseruola a fuoco basso, uniamo la farina e lavoriamo con un cucchiaio di legno, in modo da ottenere un impasto sodo e liscio.

A questo punto uniamo lentamente il latte cagliato, mescolando sempre a fuoco basso. Infine spegnamo il fuoco, aggiungiamo i capperi e insaporiamo a piacere con sale e pepe. Rimestiamo ancora fino a che il composto non risulta omogeneo.

Condiamo con questa salsetta le bietole che nel frattempo si saranno raffreddate. Mescoliamo e serviamo freddo.

Se vogliamo possiamo sostituire il latte cagliato con dello yogurt magro.
Se si preferiscono le bietole calde, la salsa può essere preparata prima così da non far raffreddare troppo le bietole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.